press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom

La Storia

Palazzo Guazzoni Zaccaria risale alla seconda metà del 1400, costruito dal condottiero Guazzoni di origini cremonesi.
Nei secoli, il palazzo ha subìto diverse modifiche sino al restauro del 1920 ad opera di Giandomenico Martinelli. L’attuale proprietà ha acquistato dal demanio dello stato nel 2013 ed ha provveduto ad effettuare il restauro conservativo dell’intero immobile.
Il palazzo è composto da 14 unità ad uso commerciale, direzionale, per l'eventistica e residenziale.